LE TOP RURAL NEWS DELLA SETTIMANA

L’impero del diesel: trattori e allevamenti poco «ecosostenibili». Ogni anno 85 milioni di litri di carburante agevolato: il mondo agricolo va a gasolio - PIANO APISTICO NAZIONALE 2020-2022. IL MIPAAFT APRE IL BANDO PER GLI AIUTI 2020 - GAL MONTI PRENESTINI. AGRICOLTORI E TERZO SETTORE INSIEME PER IL RILANCIO DEL TERRITORIO -

martedì 16 ottobre 2018

FederFauna Lazio alla scoperta dei funghi. Al via il corso di micologia.

Lunedi 156 ottobre si è conclusa la prima giornata didattica del Corso di Micologia organizzato da Federfauna a Gallicano nel Lazio, paesino in provincia di Roma, sotto la direzione dei micologi del Gruppo Micologico di Valmontone, Dr. Carlo Berlato e Dr. Giovanni Simeoni. 
Trenta gli iscritti provenienti in maggioranza dai paesi limitrofi come Zagarolo, Colonna e San Cesareo che hanno dimostrato vivo interesse e partecipazione durante lo svolgimento della lezione. Il saluto ai partecipanti è stato dato dal Segretario Federfauna Lazio Gabriele Milani, ideatore del progetto, che ha rimarcato l'importanza di iniziative formative del genere in un territorio come quello di Gallicano nel Lazio tra i più ricchi dal punto di vista naturalistico in particolare per ciò che riguarda la conservazione degli habitat naturali favorevoli alla flora e fauna stanziale.
A dare il benvenuto agli ospiti è stato poi il Sindaco di Gallicano, Pietro Colagrossi, che ha espresso viva soddisfazione per l'iniziativa organizzata dalla nostra Confederazione ed ha ricordato la notevole importanza del territorio comunale dal punto di vista Archeologico e Naturalistico, la presenza degli antichi Acquedotti Romani, della Via Francigena del Castello di Passerano, auspicando per questo motivo la  realizzazione di un Museo Archeologico di Gallicano per la valorizzazione dei tantissimi reperti ora custoditi temporaneamente presso altre strutture idonee. 
Un ringraziamento speciale alla Cantina Vinicola. S. Andrea di Sordi Claudio per la gentile concessione dell'aula. 
Giovedi 18 il corso continua. 
Grazie a tutti.


Nessun commento:

Posta un commento